Il sottopasso FS di via Porpora

Un lettore ricorda il problema dei sottopassi della massicciata ferroviaria nella nostra zona. ()

sottopasso PorporaBuongiorno, vorrei evidenziare il pessimo stato che salta agli occhi di chi percorre il tunnel.
Avere almeno una pulizia dei due strettissimi corridoi riservati ai pedoni (spesso ci si scontra anche con qualche ciclista) mi pare il minimo.

Inoltre, essendoci spazio, sarebbe opportuno realizzare almeno un passaggio laterale pedonale (come in quello di Via Bassini/Rimembranze di Lambrate) dalla parte di Via Plezzo/Monte Titano/Porpora lasciando gli attuali "corridoi" come piste ciclabili considerando l'enorme traffico automobilistico che percorre giornalmente questo tunnel.
Nella speranza di veder eseguire almeno parte di quanto sopra, porgo cordiali saluti.

Francesco Ardillo

E' ben poco agevole percorrere a piedi o in bici il sottopasso di via Porpora, come quello di via Casoretto. La realizzazione di un percorso pedonale e ciclabile separato da quello automobilistico č di certo auspicabile.


Commenta

Re: Il sottopasso FS di via Porpora
01/04/2021 gennaro
Condivdo le osservazioni e i suggerimenti evidenziati dal Sig.Francesco Ardillo riguardanti il sottopasso ferroviario.
Lo utilizzo quotidianamente sia a piedi sia in bicicletta e confermo la pericolosita' nell'attraversarlo, stante la situazione attuale.


Re: Il sottopasso FS di via Porpora
01/04/2021 Elisa
Pienamente d'accordo. Il sottopasso č una vera camera a gas, sporco e in stato di abbandono e buio anche di giorno.


 
 Rispondi a questo messaggio
 Nome:
 Indirizzo email:
 Titolo:
Prevenzione Spam:
Per favore, reinserire il codice riportato nell'immagine.
Questo codice serve a bloccare i tentativi di inserimento automatici.
CAPTCHA - click right for audio Play Captcha